Disticha Catonis
 
 

Raccolta di sentenze morali (detta anche Dicta Catonis) in coppie di esametri latini, falsamente attribuita a un Dionisio Catone. La versione originale risale al II secolo d.C., ma poiché godette di grande fortuna nel Medioevo, a causa del suo contenuto didattico e della sua facile comprensibilità, venne tradotta in molti volgari e dialetti (francese, provenzale, catalano, milanese, campano, toscano, veneziano ecc.) e usata come testo scolastico; la versione milanese è di Bonvesin da la Riva.

Riferimenti bibliografici




 

Chiudi